Risotto allo spumante e caViale

risotto
E
‘ un piatto delicato e d’effetto oltre che molto semplice da realizzare che consiglio anche per stupire gli ospiti e – perché no? – per coccolarsi un po’.

Ingredienti per 4 persone:
280 grammi riso Thaibonnet integrale bio
1 scalogno
2 cucchiai di olio EVO
1 bicchiere e mezzo di Spumante
brodo vegetale
4 pomodorini ciliegino
1 cucchiaio di capperi sotto sale
2 cucchiai di caViale vegan Tangkorn dell’Ikea (non è da montare…. :-D  )
sale e pepe

Procedimento:
Soffriggere lo scalogno con l’olio. Aggiungere il riso e lasciarlo insaporire per un paio di minuti.
Aggiungere lo spumante e lasciare evaporare. Continuare la cottura con il brodo.
Qualche minuto prima della cottura aggiungere i pomodorini tagliati a spicchi, il caViale e i capperi.

Gustare ascoltando il grande, grandissimo Sonny Rollins in Alfie (1982)

About these ads

Informazioni su Titti

Ho una valigia sempre pronta... Vedi tutti gli articoli di Titti

8 responses to “Risotto allo spumante e caViale

  • Silvia Pareschi

    Ecco brava, coccolati!
    Sai che sto attraversando un periodo di ascolto jazzistico intensivo? Una sera andiamo a sentire qualcosa insieme (non al Blue Note che mi spennano)?

  • Titti

    Certo, dove si può andare senza farsi spennare e ascoltare musica di qualità? Fammi pensare…..
    Un tempo ero un’assidua frequentatrice del Blue Note ma ora sto alla larga……(non per la musica ma perché spennano, vero). Ci sono stata ultimamente due volte GRATIS perché ho vinto due biglietti (con Radiomontecarlo :-D)

  • Felicia

    La coccola perfetta….!!!! Adoro il riso e il caviale, ogni volta che vado a Brescia faccio una piccola scorta!!!! Un mix spumeggiante per questo risotto. Buona giornata :-)

  • mipiacemifabeneederica Gif

    Caspita che fame anche di prima mattina!! Questo piatto Titti è da capodanno! Ho preso anch’io parecchio tempo fa il caviale dell’ikea per provarlo e mi è piaciuto molto :-) Tu poi sei abilissima nel combinare gli ingredienti :-) Bravissima! Smack
    Federica :-)

  • Marta Filipponi

    quant’e’ che dico di provare quel cavialino, ma niente, non c’e’ dalle mie parti!! accotamenti davvero interessanti, brava! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 106 follower