La seconda vita delle cose

Ascoltando Fats Waller in Ain’t Misbehavin penso alle trasformazioni, al cambiamento delle cose, a nuove opportunità.

DAI JEANS

Amo i jeans smodatamente, li considero la mia seconda pelle ma, nonostante siano pressoché indistruttibili, alcuni  sono costretta a eliminarli perché  non più indossabili. Ma, da riciclatrice  creativa, li trasformo in oggetti di uso quotidiano.
Ecco le trasformazioni dei jeans


Un paio di ciabatte  lavabili

La loro custodia (per metterle in valigia)…….


…personalizzata


Tovagliette americane

Un sottotazza

Uno zainetto

Una borsa

Una sacca porta tutto (io la tengo nella cabina armadio e ci metto le calze)

Un porta incenso

Un porta fiammiferi

Un porta telecomandi

Un porta accessori della macchina per cucire

Un porta tutto personalizzato (Lidia è la mia mamma)

DALLE TOVAGLIETTE AMERICANE

Quando le tovagliette americane si usurano o si macchiano, do loro un’altra vita


Un porta pane

DALLE CASSETTE DEL VINO
Sono oggetti che ritengo un peccato buttare ma trovo divertente decontestualizzare  reinventandoli


Con una tovaglietta di paglia…

…..le maniglie di ottone…

…diventa un vassoio porta condimenti


Una cassetta più piccola diventa un pratico contenitore di spezie

DA UN SACCHETTO DI CARTA, DA NEW YORK
Ho usato il sacchetto interno della double bag


Una tovaglietta americana

Carta per appunti

Per coprire una scatola da scarpe ….

…per conservare le cipolle

Mi piace inventare, creare, reinventare, riciclare, trasformare.  Un eterno ritorno…

Annunci

Informazioni su Titti

Ho una valigia sempre pronta... Vedi tutti gli articoli di Titti

26 responses to “La seconda vita delle cose

  • giovanna

    non ho parole la tua creativita è fantastica ti seguiro se ti va passa

  • Herbs

    complimenti per l’abilità con la macchina da cucire e per la fantasia! ho apprezzato moltissimo il portapane, sei stata genialissima e sarebbe stato davvero un peccato buttar via quella tovaglietta così carina! anche le ciabatte di jeans, praticissime. e che dire del portaspezie e del portacondimenti??

  • Mignao

    Bellissime idee per il riciclo! 🙂
    Una di quelle borse mi pare proprio di conoscerla! 😉
    Grazie ancora, sei un tesoro ed una fonte inesauribile di idee creative!
    Un abbraccio forte forte!

  • Francesca

    Noooooooo. Titti…ma fai Archimede di secondo nome? 😀 Le ciabatte e la tovaglietta sono d’avvero il massimo :D. Dvo troppo condividere questo post con il resto dell’umanità ^_^

  • giusy

    Si dice “arte” del reciclaggio, e questi ne sono mirabili esempi!!! Belle idee da cui prendere spunto. Si vede che la fantasia non ti manca e nemmeno la manualità. Brava “artigiana”!

  • Katy

    Titti è tutto bellissimo! Mamma mia, io adoro le persone creative…ma quindi sai anche cucire?
    Comunque, la tovaglietta fatta col sacchetto di carta è la mia preferita!
    🙂

    • Titti

      @Giovanna: benvenutissima nel mio salotto virtuale. Ricambierò sicuramente la visita, aspettami! Grazie per i complimenti!! 😀

      @Herbs: Grazie!!!! Cucire è sempre stato per me un piacevole passatempo. Ora ho un po’ abbandonato ma mi sono fatta anche pantaloni, gonne, gilet e pure un pigiama. Ora faccio piccole cose facili alla portata di tutti. Le ciabatte jeans sono comodissime e praticissime e pure lavabili. Un abbraccio!! 😀

      @Mignao: Adoro riciclare e inventare. Eh sì, la borsa è proprio quella…… Un abbraccio EXTRA forte a te e piccine!! =^..^=

      @Francesca: ah ah Archimede!! 😀 😀 Le ciabatte sono l’ideale anche da mettere in valigia. Oddio, diffondere?? Sto diventando rossa!!!!! SMACK!

      @Giusy: Sono cose facili da fare, basta poco impegno. Che bello, mi piace sentirmi artigiana!!! 😀

      @Katy: Mi fai arrossire!!! Molte cose che ho realizzato sono frutto di osservazione quotidiana da cui traggo spunto e poi rielaboro. L’idea delle tovagliette di carta mi è venuta osservando quelle delle pizzerie. Sì, so cucire ma una volta ero più brava. Ora ho perso la mano e faccio cose facili. Smack!

  • Franco

    Ciao Titti, le ciabatte e la tovaglietta con il taschino sono bellissime!!!
    Niente male anche il riutilizzo del sacchetto di carta Whole Foods 🙂

  • Laura

    Fantastica Titti!
    Non so praticamente tenere un ago in mano, ma che voglia di copiare qualcosa….
    Ciao.

  • Moky

    Post fantastico, Titti! Davvero… non vedo l’ora di andare alla ricerca di oggetti usati da reinventare… quando vieni qui!! 🙂

  • Sara

    Ciao! che bello il tuo blog, da oggi sono una tua lettrice fissa. Complimenti anche per le tante idee davvero interessanti di questo post. Un abbraccio!

    • Titti

      @Franco: grazie Franco!! 😀

      @Laura: non credo, con la manualità che hai, tu non sappia tenere in mano un ago. Sono cose facilissime da fare! dai copia, copia!!! 😀

      @Moky: grazie! In casa c’è sempre qualcosa da reinventare a partire dai vestitini fuori uso dei bambini, a vecchi abiti o vecchie cose. Lo faremo insieme, dai!! 😉

      @Sara: benvenutissima nel mios alottino virtuale! Ho appena fatto il caffè!! Un abbraccio!!!! 😀

  • antonella

    oggi ho visto una mostra che mi ha fatto pensare a questo tuo post!
    il titolo e’ Grandfather’s Envelopes e se hai tempo puoi leggere qualcosa di piu qui
    http://www.douglashydegallery.com/exhibition.php?intProjectID=156
    non ho parole per descriverti la poesia racchiusa nella semplicita’ di quelle buste…

  • Sarosky

    Wow!!! E’ da un po’ che non passo di qua e mi son persa tantissime cose!! Nessun dubbio, qui la tua creatività si vede eccome! Adoro l’idea della tovaglietta americana con i jeans, geniale! =)

    • Titti

      @Sarosky: Bentornata!!!! 😀 😀 😀 Sono cose semplici da realizzare con i jeans fuori uso (quelli a vita alta…)
      Per le tovagliette sarebbero meglio i jeans di taglia robusta. 😀
      I tuoi non vanno proprio bene…… 😀

  • Luu

    sei un’artista Titti!!!! fantastiche le tue creazioni…!
    tanti auguri di buonissime feste 🙂 🙂

  • Yari

    Senza parole… D’ora in poi dovrò soprannominarti Mani di Fata 😉 Complimenti, sei bravissima!

  • Barbara

    passo, ogni tanto, e leggo. oggi ti lascio anche un saluto. [mi volatilizzo in dueminutidue però, al caso].

    • Titti

      @Barbara: sei la benvenuta e lo sarai sempre! Ogni tuo passaggio, sia che sia palesato sia che sia celato è sempre gradito.
      Quindi, posso tornare a trovarti? 😀
      Un abbraccio
      PS E’ bello che tu mi abbia lasciato un segno proprio in questo post! Grazie!!!

  • untoccodimagia

    Guarda nel mio blog,come ho riciclato le tasche dei jeans,e poi fammi sapere, intanto complimenti per tutte le tue idee.
    Smack Meri
    untoccodimagia.wordpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...