Maleducazione stradale e meretricio….

Ieri, passeggiando con Joy, ho osservato questa scena, tra  due automobilisti.

Una signora taglia la strada a un signore.

Lui, a squarciagola, le urla: Troia!

Qualcuno mi spiega qual è il nesso tra tagliare la strada e praticare il meretricio?

Meglio ascoltare  Dave Matthews Band in Funny the way it is

PS: Quanto mi piace Dave Matthews!!!!!!!

Annunci

Informazioni su Titti

Ho una valigia sempre pronta... Vedi tutti gli articoli di Titti

17 responses to “Maleducazione stradale e meretricio….

  • Silvia Pareschi

    La madre dei cretini partorisce anche molti cafoni.

    Senti, ma non è che faresti un post con un po’ di consigli sui tuoi dischi jazz preferiti? Sono sempre in cerca di musica bella, e la mia collezione di cd jazz ha senz’altro bisogno di qualche aggiunta! 🙂

  • saretta

    C’è in giro un’agressività ed una tal maleducazione…anche tra le donne eh!
    bacioneeee

  • Attars

    ahahahah mi fai ridere Titti!Buon resto della giornata!

  • celeste

    Eh, offendere gli altri con parole anche impropriamente attribuite ha quel non so che di fascinoso, serve a sfogarci e scaricarci, ci fa sentire forti…non condivido assolutamente ma capisco, purtroppo, il potere di una parolaccia, specie se urlata.
    Poi resta il fatto che la gente è perlopiù ignorante -culturalmente parlando- e quindi, anzichè, utilizzare termini adeguati ad offendere quantomeno in maniera appropriata, preferisce usare un termine universalmente “adatto” ad offendere una donna.
    Ciao cara, non essere affranta, ieri mi ha fermato uno urlando perchè Nebbia faceva la pipì contro un muro ( della banca peraltro, nemmeno di una casa ), tacciandomi di maleducazione e al mio:”il cane in città, scusi, dove la deve fare?” mi ha risposto:”certo, alle macchine il TUO cane non la fa, ha la patente lui!”. Il mio cane alle macchine non la fa perchè IO gliel’ho insegnato e per arrivare ai giardini da casa mia come devo fare se non camminando per la strada, devo imparare a volare?
    Baci

  • accantoalcamino

    Ciao Titti, io “addolcisco” lasciandoti un link che ho trovato in un blog, sono dei muffin vegani, un’idea per il tuo B&B:
    http://www.ildolceloportoio.it/2012/04/muffin-ai-datteri-con-chips-di-ananas/

  • Raffy77

    eheh…divertente! 😀

  • vittoria

    hai perfettamente ragione…

    • Titti

      @Silvia: è proprio così, ahimè! Ma quello che mi fa rabbia è che per offendere una donna si va sempre a parare lì.
      Ottimo suggerimento quello del post sui dischi di jazz che preferisco. Lo strumento che preferisco è il sax.

      @Saretta: sì, maleducazione e insofferenza. E un’intolleranza senza eguali. Baciooooooo

      @Attars: 😀 😀 Ora quasi buona notte! 😛

      @Celeste: sì, è vero che la parolaccia e l’insulto scaricano la tensione e sèdano la paura ma quello che non tollero è l’offesa, diciamo morale, verso le donne anziché un insulto al comportamento scorretto vero e proprio. A me, a uno che mi taglia la strada, non verrebbe mai di urlargli “Porco!”. Tutt’al più “Selvaggio!”
      Sì, anche verso gli animali c’è intolleranza. Do pienamente ragione a chi si lamenta dei padroni che non raccolgono i bisognini (solidi) ma la pipì contro un muro che fastidio dà? 😀

      @accantoalcamino: Grazie! Ho guardato il link e la ricetta è deliziosa. Pensa che, ananas a parte, ho tutto in casa. Domani vado a comperare l’ananas anche se non so come tagliarlo a fettine sottilissime…..

      @Raffy: 😀 😀 😀

      @Vittoria: purtroppo la maleducazione è dilagante!! 😛

  • accantoalcamino

    Con l’affettatrice, se ce l’hai, sennò con la mandolina, una larga.
    Oggi sarò a Venezia, se hai ancora voglia di fare quel lavoro ci sentiamo domani, ho visto che hai già la terza colonna quindi il gioco è fatto, non devi attivare nulla, bacio e buona giornata da Perla e me a Joy e te…ovviamente piove, avevo già tirato fuori le scarpine aperte da passeggio a Venezia uffa :-(e

  • cucinoincina

    nessun nesso ovviamente cara Titti, ma così lui è certo di averla offesa! 😦

    • Titti

      @accantoalcamino: goditi Venezia, bella con qualunque tempo! Se non riesco da sola, domani ci sentiamo! 😀

      @Marta: eh sì, mi sa che è proprio così! 😦

  • elle

    Bella scenetta! :/
    Sì, è l’offesa più comune per noi di sesso femminile, ma si dovrebbe solo azzardare qualcuno a gridarmi dietro ‘sta parola!

    • Titti

      @Elle: purtroppo, questi vigliacchi cafoni sessisti insultano da lontano, con possibilità di scappare. Inoltre, anche se la signora era in macchina – con la potenziale possibilità di rincorrerlo -, l’impresa di rispondere al mascalzone, nel traffico milanese si sarebbe rivelata impossibile.
      Io, in moto, rincorro quelli che buttano la carta dal finestrino per urlare loro: “Maleducato!” Mio marito è preoccupato…Dice che un giorno o l’altro qualcuno mi menerà con il crick….

  • Herbs

    l’abitacolo della macchina è un creatore istantaneo di collegamenti nosense, cara Titti! 🙂
    mi hai strappato un sorrisone!

    • Titti

      @Herby: l’abitacolo della macchina crea dei mostri (anche tra le persone più miti e normali)! Sono contenta di averti strappato un sorriso! 😉

  • Moky

    Un insulto non deve essere collegato con la realta’ della persona insultata… il mio preferito in macchina, a chi mi taglia la strada e poi va a 10 miglia all’ora, e’ “moron”… anche se non ho nessun riscontro se il suo IQ sia 60 o 130…

    • Titti

      @Moky: un insulto non necessariamente deve essere legato al danno subito, è vero, ma quello che volevo sottolineare è che l’insulto maschile rivolto alle donne è di tipo moralistico-comportamentale mentre quello femminile – me ne dai la conferma – è di tipo “intellettuale”. Dare dell’idiota è sensato, dare della troia è di infimo ordine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...